Le ragioni di questa situazione possono essere diverse

Le ragioni di questa situazione possono essere diverse

Il principale regista del nostro team a Euro 2016 – Oleg Shatov, tra l’altro, queste caratteristiche hanno i seguenti indicatori.

Tuttavia, fidarsi completamente di tali figure non vale la pena. Poiché Joaozinho è stato più spesso usato non contro i migliori rivali, nelle partite in casa e principalmente come sostituto, è importante considerare anche le sue caratteristiche assolute. In questo contesto, è decisamente inferiore ai dirigenti del suo club in termini di caratteristiche sopra menzionate, che sono importanti per il regista.

Il terzo brasiliano per la Russia. Vale la pena ora chiamare Joaozinho alla squadra nazionale? Foto: sito ufficiale di Krasnodar

In termini di numero di possibilità di punteggio e numero di passaggi passati nelle possibilità di punteggio, Joãozinho è solo al sesto posto nella sua squadra. Ma i leader della lista: Smolov e Mamaev stessi non hanno ancora individuato un posto per se stessi alla base della squadra nazionale.

In tutta onestà, va notato che in termini di numero di primi passaggi, Joãozinho non è molto male, Krasnodar condivide il secondo o il quarto posto nel suo club con Kabor e Mamaev.

Quindi, possiamo concludere che Joãozinho ha un buon livello di primo e ultimo passaggio, sa come collegare i vari collegamenti di attacco, ma finora non può vantarsi della stabilità di applicare le sue migliori qualità contro qualsiasi avversario in un segmento di gioco più o meno lungo.

Le ragioni di questa situazione possono essere diverse. Oppure il calciatore è davvero il “re” solo contro i deboli, e nel confronto con un avversario di alto livello, si perde, e lo staff tecnico che nota questo si basa su altri artisti. O l’assenza (per qualche tempo) di un passaporto russo ha rovinato artificialmente la possibilità della competizione di Joaozinho con i giocatori russi di Krasnodar per la squadra principale nelle partite della Premier League.

L’evidenza indiretta che il limite fosse il fattore problematico può essere considerata il fatto che nella stagione 2016/2017, Joaozinho ha avuto tre partite complete nelle competizioni europee e solo 50 minuti nelle partite nazionali del campionato.